corinto corinti
architetto corinto corinti storia biografia opere, di una Firenze come erĂ 
Libro degli ospiti
Home
 
 
               
L'architetto Corinto Corinti : nacque a Castiglion Fiorentino (AR) il 31 gennaio 1843 e mori a Firenze il 13 Marzo 1930.
Insegno presso l'Accademia di Belle Arti ed alla Scuola Professionale di Arti Decorative. Tra il 1879 e il 1900 collaborò alla redazione della rivista RICORDI DI ARCHITETTURA.  
                                                                                                          
La sua opera di maggior rilievo fu il castello dell Acquabella  a   Vallombrosa per i conti Resse, innaugurato nel 1887. Sempre per il Resse restauro e porto modifiche alla villa del Salviatino. Tra il 1888 e il 1905 elaborò numerosi progetti di case popolari molte di queste realizate.Sempre al finire dell 800 elaborò vari progetti per il comune di Castiglion Fiorentino tra cui la chiesa del Bagno e il campanile dell Collegiata realizato nel 1930.
Negli anni attorno al 1870 a vario titolo ma specialmente a titolo personale durante lo sventramento del centro storico di Firenze si dedico ad un attento e accurato lavoro di documentazione sia degli edifici medievali abbatuti , che dei reperti archeologici che via via si andavanao trovando con gli scavi.   Nel 1905 progetto e realizò la Cappella Cantagalli comisionata dalla ononima famiglio per la morte di Ulisse Cantagalli. Si trova anche grande interesse da parte del Corinti per il disegno di mobili, letti, porte intarsiate e altro in stile rinascimentale.  Come ultima opera tra il 1923 e il 1928 il Corinti raccolse tutti i dati raccolti durante i lavori di documentazione del vechio centro storico di Firenze e elaboro delle 125 tavole 30X50 sudivise in V serie che succesivamente "(solo le prime quatro serie)" fece ridurre in formato cartolina e stampare, la V serie e rimasta in formato 30X50.

                                                    
                                                                         qui potete trovare quasi tutti i lavori del Corinto Corinto

                                         


                                               


foto



Un visitatore del sito giustamente ci ha corretto, qui di seguito riportiamo il suo messaggio ringraziandolo e ricordando a tutti che qualsiasi informazione è ben accetta.

*Corinto Corinti non restauro' il castello di acquabella. Lo progettò e realizzò secondo le più avanzate tecniche costruttive dell'epoca dotandolo di impianti di riscaldamento e raffrescamento, con una tecnica sosfisticatissima.
Un genio dell'architettura, purtroppo dimenticato dai più.


                                                                                                                                                                                                                                                

  
free counters                                                                                                                            
                                                                                                                                                                                                                                         
                                                                                                                                    



      
          
                                                                                                


Home
BIOGRAFIA
Su di me
Foto
LINK PREFERITI
INFO TOSCANA